5 modi per trovare l'equilibrio tra personalizzazione e automazione del marketing

2022-12-05T17:01:37+01:00

Sono automazione del marketing e personalizzazione gli opposti degli altri? Marketing automation is het gebruik van technologie om marketing campagne taken en -processen automatisch uit te voeren. In het licht hiervan is de aantrekkingskracht van marketing automation meteen duidelijk. Door repetitieve taken via communicatiekanalen te automatiseren – e-mails, sms, site berichten, enz. – besparen bedrijven tijd, verhogen ze de productiviteit en verhogen ze de efficiëntie. Bovendien strekken de voordelen van automatisering zich ook financieel uit. Volgens Annuitas Group leidt het gebruik van marketingautomatisering tot een toename van 451% in het genereren van leads. Uit een ander onderzoek van Invespcro blijkt dat 77% van de bedrijven die marketing automation gebruiken, meer conversies genereert.

D'altra parte, la personalizzazione si concentra sulla creazione di contenuti, prodotti e servizi che sono molto rilevanti per un individuo. Quindi si tratta di promozioni che vanno dai consigli sui prodotti all'offerta di sconti e offerte speciali. In uno studio di segmento, 71% dei clienti ha affermato di essere frustrato da esperienze impersonali. I clienti desiderano un tocco personale e 95% delle aziende che soddisfano tale esigenza triplicano il loro ROI entro un anno.

Le statistiche sopra mostrano l'importanza dell'automazione e della personalizzazione del marketing. Ora per rispondere alla prima domanda. Sebbene le differenze siano evidenti, queste due pratiche non sono esattamente opposte. Ciò significa che possono – e dovrebbero – coesistere.

QUALI SONO I VANTAGGI DELL'AUTOMAZIONE E DELLA PERSONALIZZAZIONE DEL MARKETING?

Indubbiamente, l'automazione del marketing è una strategia brillante. Lo svantaggio dell'automazione cieca, tuttavia, è la perdita del tocco umano. L'interazione diventa robotica e generica. Di conseguenza, i clienti diventano disinteressati a ciò che il marchio ha da offrire. Il risultato è un massiccio calo dell'esperienza del cliente, con scarsi ritorni finanziari. Ecco perché automazione e personalizzazione devono andare di pari passo.

I vantaggi includono un notevole miglioramento della qualità delle campagne di marketing e dei lead che generano. Inoltre, saranno disponibili più dati per migliorare l'esperienza del cliente. Di conseguenza, l'azienda ottiene maggiori entrate e ha clienti più felici. L'automazione del marketing e la personalizzazione possono essere una combinazione molto gratificante. Tuttavia, l'equilibrio tra i due deve essere perfetto per miglioramenti evidenti.

COME TROVARE L'EQUILIBRIO TRA MARKETING AUTOMATION E PERSONALIZZAZIONE?

SEGMENTAZIONE DEI CLIENTI

Un metodo importante per utilizzare sia l'automazione del marketing che la personalizzazione è segmentazione della clientela. In qualità di azienda lungimirante, è importante rendersi conto che non tutti i clienti della tua lista dovrebbero ricevere tutti i contenuti. Per introdurre rilevanza alla tua automazione, suddividi i contatti in elenchi e gruppi più piccoli. La segmentazione può essere basata su posizione, sesso, professione, cronologia degli acquisti, ecc. VertPoi, e-mail e testi possono essere automatizzati in base ai segmenti per mantenere la pertinenza del contenuto.

PERSONALIZZA IL CONTENUTO, AUTOMATIZZA IL PROCESSO

Quando si attraversa il confine tra automazione e personalizzazione, è importante separare il processo dal contenuto. Il processo è il canale di comunicazione utilizzato e il software di automazione disponibile aiuta in questo. Tuttavia, assicurati di mantenere un certo livello di personalizzazione quando raggiungi i segmenti. Ad esempio, è possibile aggiungere tag per i nomi dei clienti e utilizzare contenuti dinamici.

PRENDETE NOTA DEGLI APPROFONDIMENTI GENERATI DALL'AUTOMAZIONE

La maggior parte dei software di automazione include anche strumenti analitici versatili che possono contenere informazioni vitali. Le informazioni raccolte da questi strumenti possono essere utilizzate per regolare l'equilibrio tra gli sforzi di automazione e personalizzazione.

AUTOMATIZZARE IN LINEA CON IL PERCORSO DEL CLIENTE

Un flusso di lavoro di automazione ben costruito dovrebbe includere un punto di inizio e di fine. L'invio incessante di e-mail generiche è un cattivo modo per personalizzare, anche se i nomi dei clienti sono incorporati. Invece, lascia che il percorso del tuo cliente porti all'automazione e alla personalizzazione. Ad esempio, un cliente che acquista qualcosa non ha bisogno di e-mail di offerta per acquistare lo stesso articolo. Si trovano in una nuova fase del percorso del cliente e devono essere trattati in modo appropriato. Progetta il tuo flusso di lavoro di automazione per inviare messaggi attivati quando i clienti intraprendono passaggi critici nel loro viaggio. Tali e-mail sembrano più personali e pertinenti alle esigenze dei clienti. Di conseguenza, hanno un tasso di apertura più elevato e hanno maggiori probabilità di portare a un'azione finale.

SAPERE DOVE È LA LINEA

Infine, se la tua azienda punta a un equilibrio tra automazione e personalizzazione, è importante essere consapevoli dei limiti. L'invio quotidiano di e-mail indesiderate è troppo automatizzato. Al contrario, se invii un'e-mail ogni sei settimane, perderai potenziali clienti. Allo stesso modo, la registrazione eccessiva di informazioni personali risulta inquietante e fastidiosa. Comprendere il proprio settore e le sue particolarità aiuta a mantenere il giusto equilibrio. Ad esempio, le aziende B2C richiederanno più marketing basato sul sentimento rispetto al B2B.

In conclusione, sebbene l'automazione del marketing e personalizzazione vanno fatti insieme, trovare l'equilibrio è fondamentale. I metodi di cui sopra serviranno anche come regole empiriche per guidare le tue operazioni.

Ga naar de bovenkant